Porta Udine (Pulizia e manutenzione)

Porta Udine

Docchem, nel 2003, si è interessata della pulitura e della protezione della facciata in materiale arenario di Porta Udine a Gemona in Friuli-Venezia Giulia.
La superficie della Porta, insieme allo stemma di Gemona e all’ Insegna de Santo Marco, presentavano depositi organici, cristallizzazioni saline, residui dovuti alla combustione e parti annerite da deposito superficiale di polvere.
La pulitura delle superfici lapidee dai depositi incoerenti presenti è stata effettuata mediante l’utilizzo del prodotto Travedoc DN/r il quale disgrega gradualmente e lentamente tutti quei depositi carboniosi e/o particellato atmosferico e microrganismi, successivamente è stata eseguita la neutralizzazione delle superfici dai residui di trattamento chimico e di microrganismi tramite l’utilizzo del prodotto Neudoc/r, questo per riportare la pietra al su pH originale.
Per quel che concerne la protezione e il consolidamento delle superfici, Docchem, ha scelto di utilizzare il prodotto Mixdoc, che fornisce protezione delle superfici dall’acqua piovana, dall’umidit…, dagli acidi, dai cicli di gelo e disgelo, oltre che alla prevenzione delle efflorescenze dei sali solubili.
In collaborazione con la D.L. e la sovrintendenza abbiamo effettuato la scelta dei prodotti con particolare attenzione e cura per garantire la massima protezione e rispetto al monumento storico.

Condividi
Competenze

Postato il

28 Aprile 2018